Grazie al progetto “Pollinate the Planet” ideato e promosso dalla startup 3Bee, Institut Esthederm contribuisce per il secondo anno alla salvaguardia delle api, una specie tanto preziosa per l’uomo e per la natura quanto fragile e a rischio.

Institut Esthederm

Le api, infatti, stanno correndo davvero grandi pericoli a causa di pesticidi, malattie, cambiamenti climatici e impoverimento degli habitat e negli ultimi 5 anni è stata calcolata una perdita mondiale di 10 milioni di alveari, di cui 200 mila solo in Italia.

Questa iniziativa, inoltre, è perfettamente in linea con l’approccio Ecobiologico del gruppo NAOS, che, oltre ad agire nel rispetto più totale dell’ecosistema pelle, ha a cuore anche l’ambiente con cui interagiamo quotidianamente: l’ecosistema mondo.

Continuate con la lettura per scoprire come anche voi potete fare la differenza!

IL CONTRIBUTO DI INSTITUT ESTHEDERM E... IL TUO!

Proprio come lo scorso anno, da inizio 2021 ad oggi abbiamo già adottato due alveari con sistema di monitoraggio Hive-Tech, che ci consentiranno di supportare 120 mila api seguendone la crescita e lo sviluppo e contribuendo a ridurre la mortalità della colonia del 33%.

Ma insieme possiamo fare di più! Anche tu puoi fare la differenza!

Per ogni ordine effettuato sulla nostra Boutique Online, destineremo 1 euro per la salvaguardia delle api.

Il supporto continua sul punto vendita, dove ad alimentare il progetto sarà l'acquisto delle referenze della linea Intensive Propolis+, la più amata dalle nostre amiche api.

Un atto concreto per sentirsi, ancora di più, consapevolmente belli!

Institut Esthederm
3BEE e POLLINATE THE PLANET

3Bee è una startup agri-tech fondata nel 2017 da Niccolò Calandri e Riccardo Balzaretti.

La startup ha sviluppato HiveTech, un alveare 3.0 che consiste in una rete di sensori ioT i quali, posizionati all’interno dell’alveare, monitorano il benessere delle api permettendo agli apicoltori di ridurre i trattamenti, diminuire le visite nell’apiario e abbassare le emissioni di Co2, migliorando, quindi, la qualità di vita delle api.

I sistemi misurano i principali parametri biologici dell’alveare, ovvero peso, temperatura interno, umidità e intensità sonora, da cui si può controllare in tempo reale lo stato della colonia.